top of page

Recensione Dune parte 2


Dune parte 2 è il sequel del film Dune del 2021 ed è basato sulla seconda parte del primo romanzo della saga scritta da Frank Herbert.

In seguito al colpo di stato da parte degli Harkonnen verso gli Atreides ,Paul Atreides e sua madre sono costretti a fuggire nel deserto di Arakkis dove insieme ai Fremen organizzano la loro vendetta verso gli Harkonnen e l’imperatore.

Nel film si seguirà il percorso di Paul come “Mahdi” ,il messia profetizzato dai Freman che lo porterà a conoscere la vita del deserto.




Genere:Fantascienza,avventura,drammatico

Anno:2024

Distribuzione:Warner Bros.

Durata:166’

Data di uscita:28 Febbraio 2024

Voto:8.5


Dopo il grande successo del primo capitolo questa seconda parte era probabilmente uno dei film più attesi dell’anno ,il regista Denis Villeneuve con questo film riesce a superare in parte il già ottimo lavoro fatto in Dune del 2021 ,riuscendo a mantenere le aspettative che si avevano col finale del primo film ma come il precedente capitolo anche questo può essere considerato “non completo” avendo  anche questo un finale molto aperto e mettendo le basi per almeno una terza parte.


Il ritmo del film alterna parti lente che vengono principalmente utilizzate per far vedere le varie vite e prospettive delle varie fazioni, a parti spettacolari come le grandi battaglie ,ma nonostante la lunga durata il film riesce ad intrattenere ed interessare senza annoiare, soprattutto a chi è piaciuta la prima parte visto anche un miglioramento del ritmo ed entrando in una parte più importante del racconto.

Senza fare spoiler ci sono alcune scene mozzafiato che lasciano a bocca aperta anche per alcuni minuti  grazie ad un ottima fotografia ,alle musiche ,ai suoni ambientali e a degli ottimi effetti speciali , solo per queste scene il film merita di essere visto in sala.



Anche gli attori hanno fatto un ottimo lavoro primi su tutti i due protagonisti Timothèe Chalamet nei panni di Paul Atreides e Zendaya nei panni di Chani ,entrambi hanno fatto funzionare benissimo i propri personaggi ,come lo è stato anche per i personaggi secondari e  per gli antagonisti, fino a rivestire un ruolo molto importante all’interno di alcune scene decisamente suggestive.

Pur avendo un finale aperto e molte questioni lasciate in sospeso ho trovato per la maggior parte del film la scrittura della trama e dei personaggi a livello cinematografico di buon livello.



Nel film non ci sono solo lati positivi  infatti alcune scene sono  troppo frettolose  o confusionarie , soprattutto in alcuni piccoli  time skip o alcune sequenze in cui spiegano le usanze o i rituali dei Fremen , probabilmente alcune di queste domande verranno alla luce con i prossimi capitoli ma a prima vista ha dato un pò la sensazione che mancasse qualcosa.

Senza fare spoiler ,purtroppo, anche gli ultimi minuti  li ho trovati un pò accelerati e quasi “incompleti”, questo non è dovuto al finale aperto ma al mancato approfondimento di alcune sequenze ,che potevano introdurre al meglio la  prossima parte.


In conclusione Dune parte 2 è un ottimo film che per gli amanti del primo capitolo  e del genere , nonostante qualche piccola sbavatura e un ritmo che può non piacere a tutti  merita di essere visto in sala.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua
bottom of page