Le terrificanti avventure di Sabrina | Recensione

Sabrina Spellman è all'apparenza una normale quindicenne con una vita abitudinaria, infatti va a scuola, esce con le amiche e con il suo ragazzo, Harvey. Nasconde però un'altra parte di sé: in realtà Sabrina è per metà umana e per metà strega. ... Sabrina dovrà scegliere tra la libertà e il potere.


Ideatore: Roberto Aguirre-Sacasa

Anno: 2018

Paese: USA

Durata: 50 min

Stato: In produzione

Attori:Kiernan Shipka, Ross Lynch, Lucy Davis, Miranda Otto, Chance Perdomo, Michelle Gomez, Richard Coyle, Jaz Sinclair, Tati Gabrielle



Recensione:

Data di uscita in Italia🗓️: 26 Ottobre 2019

Voto: 7-/10

• •

Genere 📽️: Fantasy

• Pro🔝: La serie dedicata alla strega più famosa di Greendale torna con nuovi episodi e nuove avventure. La giovane Sabrina cerca ancora un equilibrio tra il suo essere una qualsiasi adolescente e frequentare il liceo e il suo essere strega, nonchè diretta discendente di Lucifero, Re degli inferi. Questa nuova stagione ci presenta una situazione molto diversa rispetto alla precedente, abbiamo infatti la possibilità di dare un’occhiata al Pandemonio sotto il Governo di Lilith. In questi episodi si rinnova l’ottimo lavoro di make up fx che riesce a rendere realistiche le creature dell’inferi, senza renderle troppo caricaturali. Tra i personaggi vediamo una “new entry” ovvero Calibano, il principe degli inferi, che si presenta all’interno della narrazione come antagonista, ma capace di infondere una situazione di simpatia-antipatia con gli spettatori, frutto di una buona scrittura del personaggio. Dopo una seconda stagione passata in sottotono, ritorna in ottima forma il personaggio di Zelda, che con il suo black humor e cinismo si conferma nuovamente come uno dei personaggi meglio riusciti e più apprezzati dal pubblico.

Contro ❌: se la prima parte della stagione presenta tanti spunti narrativi innovativi come la questione della legittimizzazione del trono, la storyline di Lilith, di Nick e Sabrina, di Harvey e Ross, accompagnati dalla ricerca delle reliquie e la presenza degli Pagani, nella seconda parte è evidente che, effettivamente, questi spunti siano eccessivi. La presenza confusionaria di tutti questi elementi all’interno della trama porta inevitabilmente a una finale “debole” ( soprattutto in confronto a quelli delle stagioni precedenti), trattato per altro in modo troppo frettoloso e altrettanto confusionario.

Recensione a cura di: Linda Giulio

Grafica a cura di: Giulia Federici


#nowinthecinema #leterrificantiavventuredisabrina #film #fantasy #sabrinavitadastrega #sabrina #strega #witch #maghi #magic #tv #serietv #netflixitalia #netflix #nowrecensioni #thespacecinema #cinema #movie #recensioni #oscar #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua