top of page

Hitman


Hit man è una commedia leggera, in grado di divertire e strappare una risata senza troppi pensieri. È una pellicola che riesce a unire tutti, a far applaudire la sala durante la proiezione e a far uscire lo spettatore completamente soddisfatto dalla visione.


Uscita: da definire

Regista: Richard Linklater

Sceneggiatura: Richard Linklater, Glen Powell

Durata: 113 minuti

Genere: commedia

Voto: 9/10



Dopo il grande successo di "before trilogy" e "boyhood", Richard Linklater torna dietro la macchina da presa per raccontare una storia molto meno elaborata, ma comunque di gran spessore. Tratto da una storia vera, Hit Man racconta la vita di Gary Johnson, un professore di filosofia che per arrotondare si finge un sicario per conto della polizia. Il suo duplice lavoro consiste nel farsi assoldare da persone comuni che vogliono commettere un delitto e incastrarle, ma le cose si complicheranno quando conoscerà la bella Madison Masters e da allora tutto inizierà a cambiare, fino a perdere il controllo della situazione.



Il punto forte di Hit Man è senza dubbio la sceneggiatura, in grado di riuscire a stupire e regalare un intrattenimento puro senza mai perdere ritmo e spessore. Glen Powell (Top Gun Maverik, I Mercenari 3) torna a collaborare con Linklater dopo "Tutti vogliono qualcosa" dimostrando di essere un abile co-sceneggiatore e anche un buon attore, complice l'ottima alchimia con la collega Adria Arjona (Pacific Rim la rivolta, Morbius). I due riescono a reggere tutto il lungometraggio sulle proprie spalle, creando un legame solido in grado di appassionare e divertire lo spettatore, grazie anche ai numerosi camuffamenti utilizzati da Ron, alias di Gary. Linklater riesce a dare un tono molto leggero alla narrazione che sembra veramente volare, non scade mai nel banale e fa delle situazioni il punto più forte della pellicola. Numerose sono le scene al limite del surreale che si mischiano a una sceneggiatura tanto assurda quanto vera, che lasciano numerosi interrogativi allo spettatore sulla veridicità di determinati eventi. Difficile trovare difetti a un prodotto così completo e dalle poche pretese, che riesce anche a stupire e sorprendere il fruitore.



Hit Man è un film che tutti ameranno, un gioiellino che riesce a rinfrescare un genere spesso evitato e poco chiacchierato. Non risulta facile dirigere una commedia così riuscita, ma Linklater dimostra di avere il pieno controllo del progetto per tutta la durata, riuscendo a firmare una delle pellicole più belle dell'80°mostra del cinema di Venezia, una delle sue migliori opere e una delle commedie più belle degli ultimi anni.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua
bottom of page