Dottor Dolittle | Recensione

Dopo aver perso, sette anni prima, la moglie Lily (interpretata da Kasia Smutniak), l’eccentrico dottor John Dolittle, famoso medico e veterinario dell’Inghilterra vittoriana, vive nascosto dietro le alte mura della sua dimora, con il suo esercito di animali esotici a fargli compagnia. Quando la giovane sovrana si ammala gravemente, Dolittle è costretto suo malgrado a salpare per un’epica avventura su un’isola leggendaria accompagnato da un giovane apprendista e da vari amici animali, in cerca di una cura. Questo gli permetterà di ritrovare se stesso, combattendo vecchi nemici e scoprendo creature meravigliose.



Anno: 2020

Regia: Stephen Gaghan

Attori: Robert Downey Jr., Antonio Banderas, Michael Sheen, Jim Broadbent, Jessie Buckley, John Cena, Harry Collett, Marion Cotillard, Charles De La Tour, Carmen Ejogo, Ralph Fiennes, Selena Gomez, Kumail Nanjiani, Rami Malek, Octavia Spencer, Craig Robinson, Emma Thompson, Tom Holland

Paese: USA

Durata: 106 min

Distribuzione: Universal Pictures

Sceneggiatura: Stephen Gaghan, Chris McKay, John Whittington

Fotografia: Guillermo Navarro

Montaggio: Craig Alpert

Musiche: Danny Elfman

Produzione: Perfect World Pictures, Team Downey, Universal Pictures


Recensione:

Data di uscita in Italia : 30 gennaio 2020

Voto: 6+/10

Genere🎬: commedia

Pro🔝: Robert Downey Junior torna sul grande schermo spogliandosi dei panni del compianto Iron Man per indossare quelli dell'eccentrico e simpatico Dottor Dolittle. Una pellicola che incentra l'intera storia intorno a questo istrionico personaggio, che muove e ritmi e i dialoghi dell'intero lungometraggio. Simpatia e entusiasmo accompagnano ogni frame, tramite dialoghi semplici ma particolarmente dolci e sensibili. Un lungo viaggio in compagnia di tanti animali (costruiti perfettamente tramite l'utilizzo della CGI) che sono sicuramente il fattore di maggior pregio dell'intero film. Costruiti in maniera realmente apprezzabile, si integrano perfettamente al contesto rendendo animato e simpatico ogni dialogo fra di loro e Dolittle. Inoltre la presenza delle loro particolarità (chiarissime proiezioni di vicissitudini umane) mostrano in maniera educativa il superamento delle proprie paure e difficoltà. Una pellicola che avendo come unico obbiettivo quello di divertire e coinvolgere un publico molto giovane, non deve fare troppo i conti con una debole sceneggiatura, riuscendo discretamente nel suo intento.

Contro❌: un pellicola sicuramente non esente da difetti grossolani e particolarmente rilevanti. Il film parte subito, con una piccola presentazione fiabesca che dovrebbe descriverci i personaggi. Per quanto riguarda Dolittle e gli animali, riesce ad essere anche funzionale come scelta, ma per il secondo protagonista della pellicola, il giovane aiutante, si dimostra assolutamente inefficace e inadeguata. Va bene che è un film per bambini e per famiglie e che essendo una fiaba bisogna farsi trasportare dal racconto, ma almeno presentarci la sua storia o costruire parzialmente un rapporto con il dottore prima di partire con lui per una terra ignota, insomma, mi sembrava d’obbligo no?

Ma l'errore da matita blu è stato fatto senza dubbio in fase di post montaggio. Una scena costruita da qualche maestro del trash che necessita di un mini spoiler per essere criticata. Secondo voi come possono coesistere in una stessa scena un sedano, un otturazione rettale, un drago e una cornamusa? Ovviamente non possono. Eppure quello che vedrete sarà davvero esilarante quanto surreale. Un cazzotto in un occhio per un film leggero ed indirizzato ad un publico molto giovane.


Recensione a cura di Matteo De Nicolò

Grafica a cura di Giulia Federici

#nowinthecinema @now.in.the.cinema #dottordolittle #film #fantasy #dolittle #downeyjunior #ironman #aniamal #lenguage #aniamali #pellicola #universal #teamworld #avengers #nowrecensioni #thespacecinema #cinema #movie #recensioni #oscar #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua