Harry Potter - I doni della morte 2| Recensione

Occupati Hogwarts e il mondo della magia, Voldemort e i Mangiamorte hanno ormai un solo scopo: disperdere l’Esercito di Silente e uccidere Harry Potter, il quale nel frattempo, con Ron ed Hermione, organizza un furto alla Gringott, la banca dei maghi, dove è nascosto uno degli Horcrux rimasti. Lo scontro finale è molto vicino

Anno: 2011 Regia: David Yates Attori: Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Helena Bonham Carter, Gary Oldman, Alan Rickman, Ralph Fiennes, Tom Felton, Bonnie Wright, Jamie Campbell Bower, Michael Gambon, Jason Isaacs, Maggie Smith, John Hurt, Ciarán Hinds, Jim Broadbent, Evanna Lynch, Emma Thompson, David Thewlis, Rhys Ifans, Domhnall Gleeson, Clémence Poésy, Kelly Macdonald, James Phelps, Oliver Phelps, Warwick Davis, Devon Murray Paese: USA, Gran Bretagna Durata: 130 min Formato: 2.35 : 1 - 3D Distribuzione: Warner Bros. Italia Sceneggiatura: Steve Kloves Fotografia: Eduardo Serra Montaggio: Mark Day Musiche: Alexandre Desplat Produzione: Heyday Films, Warner Bros. Pictures


Recensione: Data di uscita in Italia: 13 Luglio 2011 • • Voto: 9.5/10 • • Genere:avventura, azione, drammatico, fantastico• • Pro🔝: "Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2" è un film del 2011, diretto da David Yates.  Questa pellicola rappresenta l'atto conclusivo della famosissima ed amatissima saga di Harry Potter, tratta dai romanzi della scrittrice inglese J. K. Rowling. In questo lungometraggio, finalmente vediamo lo scontro definitivo tra Harry Potter, accompagnato da tutti i suoi amici che abbiamo incontrato durante tutte le pellicole precedenti, su tutti Hermione e Ron, e Voldemort, anche lui accompagnato da tutti i suoi adepti malvagi come la famiglia Malfoy e Bellatrix. Grazie al fatto che precedentemente a questo film ci siano ben sette pellicole che ci prepararano alla battaglia, lo scontro finale, che occupa buonaparte dell'intero lungometraggio, è pieno di pathos ed epicità. Per un fan del genere e della saga, è pressoché impossibile alzarsi dalla poltrona. Infatti nella pellicola troviamo alcuni momenti che ormai sono diventati iconici ed indimenticabili come, ad esempio, lo scontro faccia a faccia tra Harry Potter e Lord Voldemort. Una parte del merito va sicuramente data a Yates perché, nonostante non abbia utilizzato un tipo di regia rivoluzionaria, è stato in grado di dare quel senso di grandezza e un finale degno, che la saga, e soprattutto i fan, meritavano, dopo così tanto tempo passato insieme. Quando si parla di Harry Potter però è giusto sottolineare, indipendentemente da quale pellicola si stia analizzando, alcune interpretazioni specifiche. Per esempio, è praticamente impossibile dimenticare l' Harry Potter di Daniel Radcliffe così come l' Hermione Granger di Emma Watson oppure il Lord Voldemort di Ralph Fiennes e così per tanti altri. Oltre a trovare attori che si sono affermati grazie a questa saga, però, troviamo anche interpreti già affermati come Gary oldman nei panni di Sirius Black. P.S. - il lungometraggio, al tempo della sua uscita, era atteso da milioni e milioni di fan in tutto il mondo infatti oggi, dopo quasi un decennio, lo troviamo ancora come dodicesimo film che ha incassato di più nella storia del cinema. -L'intera saga è composta da ben 8 film e tutti seguono le vicende dei romanzi della Rowling. Nel 2016 però è stata inaugurata una saga prequel intitolata "animali fantastici e dove trovarli", che, per ora, conta 2 capitoli. • Contro❌: il lungometraggio non possiede grossi difetti perché, secondo noi, riesce a concludere degnamente una saga molto lunga. E' giusto dire però che il film si rivolge ad un pubblico di ragazzi. Per questo motivo, anche se vengono trattati temi importanti come il bene contro il male e la forza dell'amicizia, il resto della pellicola si concentra esclusivamente su tematiche superficiali concentrandosi esclusivamente sulla funzionamento della narrazione.


Recensione a cura di Ivan Luis Sulla


#nowinthecinema @now.in.the.cinema #harrypotter #film #Hp7 #harrypotteridonidellamorte #idonidellamorte #danielradcliffe #emmawatson #garyoldaman #rowling #Hp #magia #wizard #maghi #icapolavoridelpassato #thespacecinema #cinema #movie #recensioni #oscar #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua