The Falcon and the Winter Soldier | Recensione, cast e trama

Sei mesi dopo il Blip, Sam Wilson collabora con la US Air Force. Durante una missione in Tunisia Sam salva un soldato preso in ostaggio da Georges Batroc. In seguito si incontra con il suo amico Joaquin Torres, che sta indagando su un gruppo di terroristi chiamati Flag-Smashers, che credono che il mondo fosse un posto migliore prima del Blip. Tornato a Washington, D.C., Sam, a cui Steve Rogers ha affidato il ruolo di Captain America, fa fatica ad accettare tale compito e



Genere:Fantascienza

Ideatore:Malcolm Spellman

Attori:Anthony Mackie, Sebastian Stan, Wyatt Russell, Erin Kellyman, Danny Ramirez, Georges St-Pierre, Adepero Oduye, Don Cheadle, Emily VanCamp

Anno:2021

Paese:USA

Produzione:Marvel Studios

Durata:50 min

Stato:Conclusa

 

Recensione:

Data di uscita in Italia 🗓️: 19 marzo 2021

Voto:7️⃣/🔟

Genere📽️: azione, supereroi, fantascienza,

Pro🔝: venerdì scorso è terminata la seconda serie targata Marvel Studios, ovvero "The falcon and the winter soldier". Dopo il grandissimo successo di pubblico che ha riscontrato "Wandavision", tutti erano in hype per vedere le 6 puntate che hanno composto "The falcon and the winter soldier" ed effettivamente la serie ha avuto un enorme successo sotto il punto di vista delle visualizzazioni ma, dal punto di vista dell'apprezzamento qualitativo, il nuovo prodotto dell'MCU ha diviso i fan. Ad essere onesti, la serie ha sia dei pregi che dei difetti ma, nel complesso, è assolutamente godibile e merita senza alcun dubbio un voto positivo.

Partendo dagli aspetti positivi, è innegabile il coraggio di Kevin Feige di porre al centro del progetto tematiche sociale attuali, che non sempre sono trattate in film o serie d'intrattenimento. Infatti, in ogni episodio, si parla di razzismo, immigrazione e privilegiati all'interno della società in una maniera così efficace che, nonostante a volte sia troppo didascalico, personaggi come Isaiah Bradley o situazioni come quelle di Sam nel quartiere malfamato del secondo episodio entrano direttamente nella storia dell'MCU. Inoltre, sotto questo punto di vista, è stato veramente interessante vedere i nemici della serie, ovvero i "Flag smasher", muoversi proprio per motivazioni sociali e non semplice vendetta o poteri.

Un altro elemento positivo della serie è l'introduzione di U.S. Agent, interpretato da Wyatt Russell. A parte un cambio di comportamento veramente troppo repentino nel finale, per tutta la serie stato un personaggio incredibile, che ha avuto un'evoluzione scritta efficacemente e, in pochi episodi, è entrato negli annali dell'MCU grazie al finale della quarta puntata. Inoltre, il suo percorso, partendo proprio da quando era un soldato, rispecchia un'altra tematica che, in un certo senso, si avvicina agli spettatori adolescenti, ovvero la difficoltà di rispettare le aspettative.

L'ultimo pregio è tutto il lato tecnico. Dopo "The mandalorian" e "Wandavision", si è capito che Disney punta moltissimo sui prodotti originali Disney+ targati Marvel e Star Wars e, anche in questa occasione, Disney ha ribadito questo intento. Infatti, a parte un paio di scene in tutta la serie in cui la cgi non è ottimale, c'è veramente da fare i complimenti: la regia di Kari Skogland è eccezionale (soprattutto nel creare scene iconiche come lo scudo insanguinato), gli attori hanno dato una prova recitativa di altissimo livello (anche se Wyatt Russell e Daniel Brühl sono stati nettamente superiori al resto del cast), l'intera colonna ha accompagnato perfettamente ogni scena e, infine, i costumi nuovi sono veramente d'impatto.

Contro❌: come abbiamo appena detto, la serie ha molti aspetti positivi ma i difetti sono innegabili. Esattamente come in "Wandavision", tutto l'apparato funziona bene ma la scrittura è altamente. A differenza di questa, però, "Tha falcon and the winter soldier" non si perde sul finale ma è un'altalena che continua a salire e scendere sia tra un episodio e l'altro che nello stesso episodio. Infatti è difficile valutare questa serie perché è un continuo migliorare e peggiorare.

I problemi principali si possono riscontrare nella caratterizzazione dei personaggi e delle loro motivazioni. I due esempi migliori sono i "Flag smasher" e i due protagonisti. Partendo dai primi, non si capisce quasi mai ciò che stanno facendo e sembra quasi che si muovano solo per inserire la tematica dell'immigrazione nella serie. Fino all'ultimo episodioin cui vogliono attaccare il governo per la questione dei confini, in tutti gli episodi precedenti aiutano alcuni ragazzi e basta, perciò non dà quella sensazione di rivoluzione che la serie mostra nel finale. Inoltre non si comprendono mai veramente le loro azioni siccome, senza criterio, a volte sono violenti ed, in altri casi, si difendono e basta.

Invece il comportamento dei protagonisti è assolutamente incomprensibile. Ad esempio, all'inizio, Sam non vuole lo scudo di Captain America ma, nel momento in cui John Walker lo impugna per volere del governo, comportandosi bene e senza mai paragonarsi al vero Cap, viene scansato dai due protagonisti quando loro stessi si comportano da criminali facendo evadere Zemo. Sono incongruenza che non permettono di delineare bene la caratterizzazione di un personaggio e, di conseguenza, per brutta scrittura, non si sa mai cosa aspettarsi.

Questi sono solo 2 esempi di un insieme decisamente più grande, come, ancora, lo stravolgimento completo del personaggio di Zemo. Per il resto non ci sono altri difetti però, nel momento in cui i personaggi non sono coerenti con loro stessi, è complicato affezionarsi a loro.

In conclusione, tra pregi e difetti, "Tha falcon and the winter soldier" è una serie promossa che pone alcune basi per il futuro, come il nuovo captain america o U.S. Agent, più che interessanti.

P.S. a causa del grande successo di visualizzazioni, la Marvel ha annunciato un film sequel degli eventi visti in questa serie con lo stesso sceneggiatore.

Recensione a cura di Ivan Luis Sulla

Grafiche a cura di Giulia Federici

#wintersoldier#buckybarnes#marvel#captainamerica#sebastianstan#avengers#mcu#steverogers#ironman#chrisevans#bucky#avengersendgame#blackwidow#jamesbuchananbarnes#spiderman#thor#infinitywar#falcon#thefalconandthewintersoldier#avengersinfinitywar#thefalconandthewintersoldier#civilwar#tonystark#marvelcomics#endgame#captainamericacivilwar#hulk#sebstan#carterbaizen#nowinthecinema

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua