Star Wars: Episodio IV - una nuova speranza | Recensione

Guerre Stellari, altrimenti noto come Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza, è un film del 1977, primo della saga cinematografica diretta da George Lucase quarto nella cronologia interna della storia.

Diciannove anni dopo la fondazione dell'Impero Galattico, la Galassia è nel mezzo di una guerra civile. Il malvagio Imperatoreha rafforzato il suo potere, mentre il suo allievo Lord Dart Fener (David Prowse), seguace del Lato Oscuro della Forza e capo della Flotta Stellare Imperiale, è impegnato a spezzare le ultime resistenze.

I seguaci dell’Alleanza Ribelle hanno rubato i piani della Morte Nera, la potentissima base spaziale di Lord Fener. Ora le preziosi informazioni sono nelle mani della senatrice imperiale Principessa LeilaOrgana (Carrie Fisher).


Anno:1977 Regia:George Lucas Attori:Harrison Ford, Alec Guinness, Mark Hamill, Carrie Fisher, David Prowse, Peter Cushing, Anthony Daniels, Kenny Baker, Peter Mayhew, Phil Brown, Shelagh Fraser, Jack Purvis, Jeremy Sinden, Richard Leparmentier, Jack Klaff, Graham Ashley, Alex McCrindle, Garrick Hanson, Lelsie Schofield, Eddie Byrne, William Hootkins, Don Henderson, Drewe Henley, Denis Lawson, Angus MacInnes Paese:USA Durata:121 min Distribuzione:Fox - 20th Century Fox Home Entertainment Sceneggiatura:George Lucas Fotografia:Gilbert Taylor Montaggio:Richard Chew, Paul Hirsch, Marcia Lucas, George Lucas Musiche:John Williams Produzione:Lucasfilm Ltd., 20th Century Fox


Recensione:

Data di uscita in Italia 🗓️: 01 gennaio 1977 • • Voto: 9/10 • • Genere️📽: fantascienza, avventura, azione, fantastico

• • Pro🔝: circa quarant'anni fa, i film di fantascienza erano molto diversi da come li intendiamo noi e quelli prodotti, a parte alcune eccezioni, avevano pochissimi effetti visivi (cioè quelli creati al computer) e puntavano molto di più sugli effetti speciali (make up e costumi). Però tutto cambiò nel 1977 quando un giovane ed emergente regista di nome George Lucas scrisse e diresse "Star wars" (titolo originale e solo successivamente cambiato in "Episodio IV"). Da questo momento il cinema in generale, e non solo di fantascienza, cambiò drasticamente in meglio, soprattutto per quanto riguarda la tecnologia utilizzata in un film. Oltre ad avere un comparto tecnico stellare per l'epoca, la pellicola ha altri elementi, che uniti insieme, la rendono semplicemente un capolavoro. Quando si parla di un film, spesso si inizia ad analizzarlo dalla trama, ma quest'oggi invece siamo obbligati a partire dagli effetti visivi. Riguardo questo tema, si può parlare tranquillamente di "pre star wars" e "post star wars". Infatti gli effetti visivi utilizzati da George Lucas per questo lungometraggio sono assolutamente sbalorditivi e pionieristici perchè gli spettatori non avevano mai visto nulla di simile in sala. Inoltre, nonostante siano passati già alcuni decenni da quella fatidica data, le spade laser, le pistole futuristiche e le navicelle spaziali sono entrate nella cultura pop. Ciò fa capire quanto sia stato importante il lavoro del regista. Inoltre, però, anche gli effetti speciali hanno dato un contributo importantissimo alla fama del film infatti, solo nella prima pellicola, ci sono ben 3 personaggi, tra principali e secondari, caratterizzati dai loro costumi e da lunghissime ore di trucco (come "C-3P0"). Naturalmente, però, il lungometraggio non si basa soltanto su questi elementi infatti l'altro grande merito di Lucas è stata la capacità di creare un mondo vastissimo, con una mitologia infinita. Difatti la galassia in cui si svolgono le vicende è talmente grande ma allo stesso tempo curata che lo spettatore è curioso di entrarci e scoprire ogni singolo personaggio o pianeta. Tutto ciò è accompagnato da una trama molto coinvolgente che, nonostante non tratti tematiche troppo profonde ma abbastanza comuni, riserva molte sorprese fin dai primi minuti. Inoltre riesce spesso a rivisitare con originalità alcuni elementi comuni in film d'intrattenimento come i superpoteri. Naturalmente, quando si parla di questa pellicola, non si può evitare di parlare di alcuni dei personaggi più iconici dell'intera storia del cinema, sia per quanto riguarda gli eroi che il villain. Infatti sarebbe veramente difficile decidere quale personaggio sia più iconico tra i vari Luke Skywalker, Han Solo, la principessa Leila, la coppia di amici-robot R2D2 e C-3P0, Obi-Wan, Dart Fener e tutti gli altri. Oltre ad essere tutti ben bilanciati per quanto riguarda i vari caratteri, tutti sono iconici per il loro lato estetico (vestiti, acconciature, trucco, costumi, oggetti) e ciò ha assolutamente aiutato gli spettatori a simpatizzare con loro. In conclusione, è assolutamente fuori discussione quanto sia stato importante "Star wars" per l'intera industria cinematografica, e non solo, perché tutto è partito proprio da questo esperimento, inizialmente poco supportato da moltissimi produttori hollywoodiani. P.S. da questa pellicola, è nato un vero e proprio fenomeno culturale, che non si è espanso solo al cinema ma, nel corso del tempo, "Star wars" è stato utilizzato in qualsiasi ambito, ad esempio serie tv, videogame, giochi da tavolo, giocattoli, vestiti, fiere dedicate e molto altro. Infatti "Star wars" è il secondo franchise cinematografico più redditizio di sempre, dietro solamente all' MCU. •

Contro❌: nonostante sia uno dei film più apprezzati e maggiormente visti nella storia del cinema, un difetto è abbastanza evidente, anche se non rovina assolutamente la visione del lungometraggio. La seconda parte del film, ovvero quella che si concentra sulla fuga dalla "Morte nera", è molto lunga e poteva essere leggermente ridotta, così da rendere più scorrevole il tutto.

Recensione a cura di Ivan Luis Sulla

Grafica a cura di Giulia Federici

#starwars #disney #darthvader #jedi #starwarsfan #babyyoda #kyloren #cosplay #theriseofskywalker #themandalorian #sith #starwarscosplay #mandalorian #lukeskywalker #lego #lightsaber #starwarsmemes #stormtrooper #yoda #art #rey #clonewars #starwarsnerd #marvel #thelastjedi #nowreview #anakinskywalker #icapolavoridelpassato #hansolo #nowinthecinema

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua