NINE PERFECT STRANGERS | RECENSIONE DELLA NUOVA SERIE HULU

Il 24 settembre è stato pubblicato l’ultimo episodio della serie ‘’Nine perfect strangers’’. Composta da 8 episodi, la serie originale Hulu, racconta la storia di nove persone che decidono di fare una breve vacanza al Tranquillum, un centro benessere gestito dall’enigmatica Masha. L’esperienza si rivelerà tutt’altro che una vacanza. Ecco la nostra recensione della serie.


Stagioni: 1

Puntate: 8

Anno: 2021

Regista: Jonathan Levine

Attori: Nicole Kidman, Melissa McCarthy, Micheal Shannon, Luke Evans, Asher Keddie, Samara Weaving, Melvin Gregg, Tiffany Boone, Manny Jacinto, Grace Van Patten

Paese: USA

Durata: 50-55 min a episodio

Distribuzione: Hulu, Amazon Prime Video

Sceneggiatura: David E. Kelley, John Henry Butterworth

Fotografia:

Montaggio:

Produzione: Hulu

________________________________________________________________________________________________________

Data d’uscita in Italia: dal 20 agosto 2021 (un episodio a settimana)

.

.

Voto: 7-

.

.

Genere: drammatico

.

.

‘’Nove perfetti sconosciuti’’ all’apparenza si mostra come una miniserie dai toni tranquilli e pacati, ma già con la visione del primo episodio capiamo in realtà che questa calma è solo apparente. Gli 8 episodi che la compongono sono una continua, ma in alcuni casi discontinua, crescita verso un climax che si rivelerà essere caotico, e che verrà raggiunto in special modo nelle ultime due puntate, dove tutti i nodi verranno al pettine.


Andando con ordine però partiamo dall’inizio. L’inizio risulta essere molto buono e promettente, e pone le basi per quella che poteva essere una serie davvero eccellente in termini di ritmo e sceneggiatura. Il potenziale, quindi, era presente ed in una quantità anche elevata, ma purtroppo non è stato sfruttato al massimo, facendo perdere quei buoni propositi stabiliti al principio. Le prime quattro puntate sono quelle meglio riuscite, dove le sensazioni predominanti che lo spettatore prova, sono mistero, inquietudine e curiosità, sia nei confronti dei personaggi che stiamo conoscendo, che nei confronti di questo centro benessere alquanto particolare. Sensazioni amplificate grazie all’abile uso della macchina da presa, che realizza primi piani, inquadrature ravvicinate e che riprendono perfettamente ciò che il personaggio sta provando. Ad esempio, in quelle sequenze dove uno dei personaggi prova confusione, questa confusione si riflette nell’inquadratura che è presentata offuscata, proprio come se ci trovassimo nella mente del protagonista.


Ulteriore elemento di forza lo si trova nel sonoro. Dalle sinuosità inquietanti, enigmatiche e misteriose, si sposa perfettamente con la narrazione. Le restanti puntate purtroppo, cadono nel banale, perdendo tutto quello che si era andato a creare, banalizzando alcuni aspetti su cui ci si poteva focalizzare di più, e il ritmo diventa lento, per poi rialzarsi solo verso la fine del discorso narrativo. Parlando poi dei personaggi, ci troviamo di fronte ad un gruppo ben strutturato, ognuno con caratteristiche differenti, con i loro punti di forza e i loro punti deboli. La cosa interessante sta proprio nel fatto che tutti sono diversi, hanno una loro caratterizzazione e ad ognuno è garantito il giusto spazio. Tutti loro, in un modo o nell’altro, si ritrovano cambiati dopo il loro soggiorno al Tranquillum, perché dovranno fare i conti con ciò che li tormenta e con i loro fantasmi del passato.

Nonostante le loro differenze, i personaggi proprio grazie a quest’ultime, andranno a creare varie dinamiche tra di loro, avranno modo di conoscersi e frequentarsi, facendosi irrimediabilmente conoscere anche dallo spettatore, che si trova molto coinvolto sotto questo punto di vista.

Hanno quindi, una loro e profonda crescita personale. Il personaggio di Masha risulta il più complesso e il più interessante, perché è l’emblema dell’inquietudine mascherata da quella calma e tranquillità menzionate in precedenza.

Nonostante tutto la serie, tra i suoi alti e bassi riesce ad intrattenere, e a spingerti a voler conoscere la verità. Terminata, trovate tutti gli episodi nel catalogo di Amazon Prime Video.



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua