Mamma ho perso l'aereo | Recensione

Il piccolo Kevin viene lasciato in casa da solo a Natale e deve difendere la casa da due malintenzionati che vogliono entrare. Per farlo impiega tutta la sua astuzia ed una serie apparentemente interminabile di trappole e di espedienti mirati a far desistere i due malcapitati ladri.



Anno:1990 Regia:Chris Columbus Attori:Macaulay Culkin, John Heard, Catherine O'Hara, Joe Pesci, Daniel Stern, Anna Slotky, Michael Maronna, Devin Ratray, Gerry Bamman, Daiana Campeanu, John Candy, Kieran Culkin, Jedidiah Cohen, Angela Goethals, Larry Hankin, Kristin Minter, Senta Moses, Hillary Wolf, Roberts Blossom Paese:USA Durata:106 min Distribuzione:20th Century Fox, 20th Century Fox Home Entertainment Sceneggiatura:John Hughes Fotografia:Julio Macat Montaggio:Raja Gosnell Musiche:John Williams Produzione:20th Century Fox


Recensione:

Data di uscita in Italia 🗓️: 31 gennaio 1991 (Italia)

Voto: 8/10

Genere📽: Commedia, comico

Pro🔝: "Mamma, ho perso l'aereo", nel corso degli anni, è diventato un vero e proprio cult dell'infanzia di molti ragazzi. Infatti, per molti, la visione di questo film è diventata un appuntamento fisso del periodo natalizio e non solo. Il film è riuscito ad imporsi nell'immaginario collettivo come uno dei migliori film per ragazzi perchè riesce a combinare perfettamente divertimento, originalità in determinate situazioni e grandi interpretazioni. Infatti, ciò che ha reso quasi indimenticabile questa pellicola è il modo originale, divertente (e, a volte, quasi surreale) in cui il regista (Chris Columbus, che ha anche diretto alcuni capitoli della saga di Harry Potter e sceneggiato altri cult come "I goonies" e "Gremlins") è riuscito a mettere in scena molte situazioni a dir poco esilaranti. Quando si parla di questo lungometraggio, però, è assolutamente obbligatorio citare gli attori che ne hanno fatto parte perchè, grazie a loro, i personaggi di questo film sono diventati iconici: Kevin (interpretato da Macaulay Culkin, che ha ricevuto la nomination come miglior attore protagonista ai Golden Globe) è diventato il simbolo mondiale del ragazzo intelligente ma, nello stesso tempo, irrequieto mentre Harry e Marv (interpretati rispettivamente da Joe Pesci e Daniel Stern) sono diventati gli scassinatori più famosi e stupidi dell'intera storia del cinema per ragazzi perchè il modo in cui vengono fregati ripetutamente da Kevin è assolutamente indimenticabile. Inoltre, è giusto sottolineare la bellezza delle musiche utilizzate durante tutto il film infatti riescono ad accompagnare perfettamente tutto ciò che succede, principalmente tra Kevin e i due ladri (addirittura John Williams, uno dei più importanti compositori della storia del cinema) ha ricevuto la candidatura sia per la miglior canzone e la miglior colonna sonora). Infine, nonostante il film si presenti come un classico di natale per ragazzi, il regista vuole comunicare ai genitori di non mettere i propri figli in secondo piano e cercare di passare con loro il maggior tempo possibile cosicché si possa creare un legame di fiducia tra genitori e figli. P.S. esistono ben 4 sequel ufficiali della pellicola anche se solamente il primo di questi, cioè "Mamma ho ripreso l'aereo: mi sono smarrito a New York", può ritenersi un vero e proprio seguito perché solo in questo ritroviamo lo stesso cast e lo stesso regista. •

• Contro❌: il lungometraggio non ha grandi difetti perchè l'obiettivo è quello di confezionare un film per famiglie e il regista compie il lavoro magistralmente. Se, però, si cerca un film "impegnato" e con certe tematiche, sicuramente questa non è la pellicola giusta. Inoltre bisogna lasciare da parte la ragione perché, se si ragiona un attimo, è difficile che una mamma si dimentichi il proprio figlio a casa mentre tutta la famiglia parte in vacanza. Ma, come abbiamo detto, è un film per ragazzi quindi queste cose si possono accettare.

Recensione a cura di Ivan Luis Sulla

Grafica a cura di Giulia Federici

#nowinthecinema @nowinthecinema #mammahopersolaereo #film #actress #child #home #mum #past #capolavoridelpassato #cult #tv #natale #christmas #gift #nowrecensioni #thespacecinema #cinema #movie #onceuponatimeinhollywood #oscar #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua