I CORTI DI DISNEY+

Due giorni fa, come ben tutti sappiamo, è uscito in Italia una delle piattaforme più interessanti e desiderate: Disney+. Rispetto ad altre piattaforme, quest’ultima è indirizzata principalmente alle famiglie e all’interno del suo vasto catalogo vi sono numerose esclusive, tra cui: “The Mandalorian”, la serie di “High School Musical”, il live action di “Lilli e Il Vagabondo” e anche alcuni cortometraggi. Quello che andremo a farvi vedere sono una serie di corti prodotti dallo studio Pixar, tra cui quelli della “Sparkshorts” (da considerarsi un ramo interno degli studi pixar).

“CHE COSA SONO I SOLDI?” In questo corto animato, ritroviamo Forky: uno dei personaggi cardini del film “Toy Story 4”; in questo breve corto vediamo un simpatico siparietto tra appunto Forky e Ham, nel quale cercheranno di illustrare la funzione dei soldi. Corto molto simpatico che però non ha nessun tipo di impatto e destinato in maniera esclusiva ai più giovani.


“VITA DA LAMPADA” Stesso discorso vale per questo altro corto: ambientato dopo gli eventi di “Toy Story 4”, Boe ci fa vedere parte del suo passato e di conseguenza un prologo al quarto capitolo della saga. Un corto molto simpatico che però rimane, anch'esso, destinato unicamente all’intrattenimento.

“SMASH AND GRAB” Mentre nei precedenti corti si andava a parare al mero intrattenimento, quelli che vedrete in seguito (questo compreso) danno una grande riflessività. In questo corto ci troviamo in un futuro post-apocalittico, dove due robot lavorano ad un misterioso materiale che serve per poter vivere. In questo contesto i robot si inizieranno a fare domande e vedremo un interessante lavoro sul tema della libertà.

“KITBULL” “Kitbull” è un corto che illustra, attraverso uno stile animato molto particolare, la storia di un gatto e un cane maltrattato dal suo padrone. Una storia molto bella tra due animali che sono considerati rivali e che riesce a essere toccante.

“PURL” Questo è uno dei corti più interessanti: un gomitolo di lana è stato appena assunto in un'azienda, e tra lo stupore più generale dei suoi nuovi colleghi, cercherà di inserirsi in un contesto al quale sembra non appartenere. Un corto veramente ben fatto che inserisce un tema che farà riflettere di sicuro.

“FLOAT” “Float”, il migliore in assoluto dei corti, rappresenta un piccolo capolavoro: graficamente impeccabile e con una morale toccante. Un padre qualsiasi, mentre gioca con suo figlio, scopre una cosa così tanto scioccante, tanto da voler isolare il bambino per poterlo proteggere. Un lavoro Pixar a 360 gradi che coinvolgerà in 10 minuti lo spettatore.

Articolo a cura di Lorenzo Batocchi

Grafica a cura di Giulia Federici

#nowinthecinema @nowinthecinema #float #film #fantasy #corto #cortometraggi #forky #disney #disenyplus #quarantena #tv #toystory #kitbull #purl #nowrecensioni #thespacecinema #cinema #movie #recensioni #oscar #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua