BoJack Horseman | Stagione 6 | Recensione

BoJack sta cercando di disintossicarsi dalla dipendenza da alcol e droghe. Durante il soggiorno alla clinica Pastiches conosce una giovane ragazza di nome Jameson che sta cercando di superare le sue stesse difficoltà per ordine del padre ma che in realtà continua a bere vodka di nascosto. BoJack rivede nella giovane la defunta Sarah Lynn e cerca di aiutarla. Durante l'episodio il protagonista ricorda alcune situazioni traumatiche del suo passato che lo hanno portato ad abusare dell'alcol. Non sentendosi ancora pronto a tornare nel "mondo reale" BoJack decide di prolungare il suo soggiorno in clinica per altre sei settimane.



Genere:Animazione

Ideatore:Raphael Bob-Waksberg

Attori:Will Arnett, Amy Sedaris, Alison Brie, Paul F. Tompkins, Aaron Paul

Anno:2014

Paese:USA

Produzione:ShadowMachine, Tornante Company

Durata:25 min

Stato: conclusa


Recensione:

Data di uscita in Italia 🗓️: 2014-2020

Voto: 9/10

Genere📽: animazione, sitcom, satira

Pro🔝: il 31 Gennaio sono stati pubblicati gli ultimi episodi della sesta ed ultima stagione della serie originale Netflix "Bojack Horseman". Dopo ben sei anni e altrettante stagioni, la serie si è conclusa e probabilmente, i milioni di spettatori non potevano chiedere di meglio. La "Tornante", la casa di produzione della serie TV, è stata in grado di concludere tutti gli archi narrativi lasciati in sospeso dopo l'incredibile finale della prima parte di stagione, rilasciato qualche mese fa. Infatti, la caratteristica migliore di queste ultime puntate, ma che d'altronde ha caratterizzato l'intera serie, è proprio quella di lasciare il giusto spazio ad ogni personaggio (su tutti Bojack, Todd, Diane, Mr. Peanutbutter e Princess Carolyn) così da poter concludere sia ciò che era rimasto in sospeso con Bojack che con la propria vita. Per quanto riguarda Bojack, personalmente abbiamo apprezzato molto il finale che gli autori hanno deciso di scrivergli, un perfetto mix tra simbolismo e crudezza della vita che ha sempre contrassegnato la vita degli abitanti di Hollywood e, fortunatamente, non sono caduti nel finale sempliciotto, buonista e politically correct che, purtroppo, spesso viene utilizzato dalle grande major per non offendere nessuno. Anzi, ci sono alcuni episodi, come ad esempio il penultimo, che sono di un originalità e di una scrittura così profonda e, allo stesso tempo tagliente, che è veramente raro trovarli. Anche i personaggi secondari hanno avuto una degna conclusione, assolutamente in linea con tutto il loro percorso che hanno intrapreso fin dalla prima puntata. Naturalmente non è mancata quella forte critica, ma scritta sempre in maniera magistrale ed azzeccata, al mondo di Hollywood e allo show business. A livello tecnico, la serie presenta sempre la stessa attenzione ed originalità che ha sviluppato nel corso degli anni. •

• Contro❌: la serie TV non presenta difetti importanti, proprio per questo motivo abbiamo deciso di assegnargli un voto così alto però, se è vero che la conclusione della maggior parte dei personaggi è pressoché perfetta, è anche vero che il personaggio di Hollyhock ha avuto una conclusione abbastanza frettolosa e poco approfondita, soprattutto se paragonata agli altri personaggi e tenendo conto che è una figura molto importante nella crescita del personaggio di Bojack.


Recensione a cura di Ivan Luis Sulla

Grafica a cura di Giulia Federici

#nowinthecinema @nowinthecinema #bojackhorseman #film #thespacecinema #netflix #dramma #movie #cinema #netflixit #serietv #crimine #tv #hollywood #cavallo #horseman #horse #bojack #series #yes #recensioni #nowreview #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua