Adam Driver | Un 2019 (quasi) irripetibile


Il 2019 è stato, senza ombra di dubbio, l'anno di Adam Driver, il quale, tra grandi incassi e interpretazioni magistrali, è culminato con continue nomination alle cerimonie più importanti. Fin dai suoi primi lavori, l'attore statunitense ci ha dimostrato le sue immense qualità attoriali; infatti, grazie alla serie televisiva "Girls", ha conquistato ben 3 candidature agli Emmy Award. Successivamente, ha partecipato in alcuni progetti molto importanti e di pregievolissima fattura come "Silence" di Martin Scorsese, il penultimo film di Jim Jarmush "Paterson" oppure il recente "Blackkklansman" di Spike Lee (2018), offrendo sempre delle interpretazioni di altissimo livello.


(Adam Driver nella pellicola vincitrice di un oscar "Blackkklansman")


Tutti questi lavori hanno fatto sì che la popolarità di Driver crescesse giorno dopo giorno fino ad arrivare al 2019, durante il quale lo abbiamo visto protagonista in ben 4 pellicole: "I morti non muoiono" di Jim Jarmush, "Storia di un matrimonio" di Noah Baumbach, "The report" di Scott Z. Burns e, infine, "Star wars: l'ascesa di Skywalker" di J. J. Abrams. Se il primo e l'ultimo hanno completamente spaccato il pubblico a metà (principalmente per la trama e non per il compito svolto dall'attore), i restanti due hanno assolutamente messo d'accordo sia pubblico che critica, apprezzando in primis le interpretazioni semplicemente magistrali di Adam Driver. In "The report" (che, tra l'altro, potete trovare su Amazon Prime Video), l'attore statunitense è l'aspetto che spicca di più nell'intera pellicola infatti crediamo che, se ci fosse stato un altro attore, probabilmente il film non avrebbe avuto quest'impatto così forte. Invece, per quanto riguarda "Storia di un matrimonio" (pellicola che potete trovare su Netflix), abbiamo solamente un aggettivo da poter esprimere: perfetto.















(Driver in marriage story)


In questo lungometraggio, Adam ha messo tutte le sue qualità, portandoci un personaggio sfaccettato e complesso, come solo i migliori attori in circolazione avrebbero potuto fare. Proprio grazie a questo film, sta ottenendo finalmente i riconoscimenti che merita dopo un anno qualitativamente clamoroso. Attualmente ha ricevuto la candidatura come miglior attore protagonista ai Golden Globe, BAFTA Award e agli Oscar, nella speranza che possa vincere anche se, purtroppo, quest'anno c'è una schiera di candidati veramente fenomenali.

Articolo a cura di Ivan Luis Sulla

#nowinthecinema @now.in.the.cinema #driver #film #adamdriver #spikelee #blackkensam #marriagestory #imortinonmuiono #starwars #thereport #goldenglobe #cinemanews #news #action #nowrecensioni #thespacecinema #cinema #movie #recensioni #oscar #movies #instagram #follow #cinefili #ilovecinema #ilovefilm

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Voto del pubblico: 

Dì anche la tuaNon mi piaceCosì cosìPiacevoleFantasticoCapolavoroDì anche la tua